Archivio Tag: avviso

Gen 09

La provincia di Matera è vicina al Comitato TerreJoniche

Comunicato stampa della Provincia di Matera Il citato comunicato stampa sottolinea la vicinanza della Provincia di Matera all’importante battaglia che il Comitato sta portando avanti ormai da quasi due anni.Ora più che mai si rende necessaria la presenza di tutte le forze in campo per sottolineare la necessità di non avere due Italie. Abbiamo sempre …

Continua a leggere »

Nov 25

Quel lontano 25 novembre di un anno fa…

25 novembre 2011: Patrizia legge l’OPCM lucana E’ passato un anno e a dirlo non ci si crede. Un anno da quel lontano 25 novembre quando avevamo esultato per aver ottenuto l’Ordinanza del Presidente dei Ministri (OPCM).In un momento storico in cui nessun altra regione ci era riuscita, un piccolo gruppo di cittadini era riuscito …

Continua a leggere »

Mar 16

15 Marzo 2012: rottura dell’oleodotto

Nelle TerreJoniche alluvionate può capitare che l’oleodotto dell’ENI che le attraversa (150 km dai pozzi di estrazione fino a Taranto, 60 cm di diametro, 1,5 mm di acciaio) si buchi ed, a fianco della SS Basentana inondi di petrolio i campi. Può succedere che lo scoprano dei cittadini perchè, evidentemente, non c’è alcun sistema di …

Continua a leggere »

Gen 19

Il comitato propone la sopsensione dei pagamenti inps, inail ed equitalia per un anno per la Regione Basilicata

Alluvione Basilicata: il Comitato ha proposto un emendamento al decreto milleproroghe per sospendere i pagamenti inps, inail ed equitalia per un anno nelle aree alluvionate di basilicata. L’On.le Ludovico Vico lo ha presentato. Il Presidente De Filippo lo ha sostenuto. http://www.basilicatanet.it/basilicatanet/site/Basilicatanet/detail.jsp?sec=1005&otype=1012&Basilicatanet

Gen 19

Il Comitato propone la sospensione inps, inail ed equitalia

Alluvione Puglia: il Comitato ha proposto un emendamento al decreto milleproroghe per sospendere i pagamenti inps, inail ed equitalia per un anno nelle aree alluvionate di basilicata. L’On.le Ludovico Vico lo ha presentato. Il Presidente Vendola lo ha sostenuto. http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&opzRegione Puglia

Apr 08

07 Aprile 2011: Marina di Ginosa si mobilita

Il Comitato per la difesa delle TerreJoniche indice una mobilitazione popolare a Marina di Ginosa nel piazzale antistante la stazione per rivendicare i propri diritti fortemente ignorati!

Apr 06

06 Aprile 2011: Il comitato TJ presidia la Prefettura di Matera

Presidio del Comitato per la difesa delle TerreJoniche per sollecitare la Prefettura di Matera le misure del governo nazionale per risarcire i cittadini colpiti dall’esondazione di marzo 2011.

Apr 06

06 Aprile 2011: il comitato TJ in presidio.

Presidio del Comitato per la difesa delle TerreJoniche per sollecitare la Prefettura di Taranto le misure del governo nazionale per risarcire i cittadini colpiti dall’esondazione del 1 Marzo 2011. Tutti siete invitati.

Mar 31

31 Marzo 2011: Assemblea prima di scendere in strada

Pronti a rispondere con la Mobilitazione! Giovedì 31 Marzo 2011 ore 18:00 c/o la Palestra del Borgo di Metaponto vicino al Museo assemblea generale per definire insieme nuove forme di lotta.Vi aspettiamo!

Mar 25

25 Marzo 2011: annuncio conferenza stampa

Domani alle 10.30 conferenza stampa alle tavole palatine di metaponto: niente di nuovo? rispondiamo con la mobilitazione

Mar 18

17 Marzo 2011: comunicato stampa

Agli organi di stampa di Puglia e Basilicata Invito alla Conferenza Stampa di presentazione della manifestazione interregionale di sabato 19 Marzo dei cittadini colpiti dall’ultima esondazione dei fiumi Venerdì 18 Marzo ore 10 Piazzale delle Tavole Palatine E’ in piena preparazione la manifestazione indetta dal Comitato interregionale per la Difesa delle Terre Joniche per sabato …

Continua a leggere »

Mar 08

07 Marzo 2011_comunicazione

Il Sindaco di Bernalda ha invitato gli altri sindaci delle aree interessate per domani sera alle 19 ad un incontro con una delegazione del Comitato nella Sala Consigliare di Bernalda. Gli chiederemo di sostenere le richieste e di scendere sulla 106 con noi portando la fascia ed i gonfaloni dei comuni.

Continua a leggere »