«

»

Nov 03

Il comitato incontra nuovamente i cittadini di Marconia

Continuano gli incontri con la cittadinanza. Ieri sera, 02 Novembre, siamo ritornati nuovamente a Marconia.
Gianni Fabbris ha ricordato a tutti i presenti la necessità di premere per ottenere l’OPCM.
“Senza di quella non può essere rivendicato nessun diritto e certificato alcun danno”.
Ecco perchè contro il silenzio delle istituzioni e del governo occorre premere e possiamo fare solo attraverso l’unione indiscriminata del territori colpiti sia lucani che pugliesi.
“Il nostro territorio ha diritto all’unità” così ha sentenziato Gianni Fabbris.
La dignità della nostra gente ha diritto a risposte concrete per questo, considerando che fra poco più di 15 giorni in Basilicata si voterà, se non le otterremo il nostro voto non ci sarà.
Tutti i cittadini stanno rispondendo al nostro appello consegnandoci i loro certificati elettorali.
Questo è per noi sinonimo di fiducia e ringraziamo chiunque appoggia la nostra protesta.
Martedì 05 Novembre saremo a Bernalda per continuare il nostro lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *